Genitori in ABA

Spazio genitori

Una delle attività più importanti dell’ABA riguarda il delicato rapporto con i genitori che chiedono indicazioni, sostegno e informazioni per ottenere consigli e direttive su come comportarsi con i figli. L’ABA offre loro un accompagnamento, uno spazio non giudicante di pensiero e parola. È ormai del tutto certo che il coinvolgimento dei genitori all’interno dell’ABA, sebbene in dispositivi e percorsi di cura ben separati, appare indispensabile per il percorso di terapia dei figli. L’ABA ascolta le preoccupazioni e le ansie dei genitori. Psicoterapeuti specializzati li orientano attraverso una ricerca che tiene conto anche dei loro vissuti personali e delle dinamiche di coppia. L’ABA crea uno spazio di racconto e di condivisione per comprendere le vere cause del disturbo alimentare, che spesso copre una domanda d’amore.

Il SABATO in ABA Scoprire di non essere i soli, fa sentire meno soli!!!

Un sabato al mese, dalle 11.00 alle 12.30, ABA offre uno spazio d’incontro gratuito rivolto a genitori e familiari a vario titolo toccati dalla sofferenza psicologica dei figli e di persone care, soprattutto nella forma del disturbo alimentare.
Il gruppo, condotto dal dott. Vincenzo De Blasi (psicoterapeuta ABA), ha carattere esperienziale e offre la possibilità di condividere pensieri, domande e riflessioni in un clima di confronto e collaborazione reciproca.

La partecipazione prevede un contributo di 40€ a coppia genitoriale
(20 € per ogni singolo genitore)

* Per info e adesioni: ass.abaroma@gmail.com; tel: 06 70494525328 25 26 325

* Nel rispetto delle disposizioni vigenti in materia di prevenzione sanitaria, è necessaria la prenotazione entro il 20 Novembre.